informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Consigli per andare in Erasmus

Commenti disabilitati su Consigli per andare in Erasmus Studiare a Siracusa

Sei interessato a portare aventi un’esperienza formativa all’estero nel corso per percorso universitario? In questo articolo lo staff dell’Università Niccolò Cusano di Siracusa vuole fornire dei consigli per andare in Erasmus, rendendo facile la preparazione e gradito (e indimenticabile) il soggiorno.
Progetto Erasmus+
Qualunque sia la destinazione scelta, è importante che vengano rispettate le scadenze riportate dal bando per il programma Erasmus scelto: sia, dunque, se si tratti di un periodo connesso alla propria formazione presso atenei partner, sia se si tratti di un tirocinio lavorativo portato avanti presso aziende del settore partner dell’Università Niccolò Cusano.

Inoltre, anche gli studenti che hanno intenzione di completare il proprio lavoro di tesi all’estero (magari per toccare con mano tematiche trattate nella trattazione di laurea) hanno a disposizione la possibilità di richiedere la borsa di studio per un periodo di Erasmus di durata relativa ai mesi che mancano al conseguimento del titolo accademico.

Ma quali sono i migliori consigli che possiamo fornire agli studenti che vogliono partecipare al programma Erasmus? Vediamoli insieme…

Progetto Erasmus+

Per partecipare al programma Erasmus+ indetto dall’Università Niccolò Cusano è bene seguire con attenzione vari step. a partire dal controllo delle tempistiche relative alla presentazione della domanda.

Occorre, come prima cosa – infatti –  consultare con attenzione il bando mobilità studenti Erasmus+ predisposto dall’Università Niccolò Cusano nonché l’elenco delle possibili destinazioni, successivamente è bene verificare il soddisfacimento di eventuali requisiti linguistici richiesti dall’università ospitante per poi compilare la domanda nei termini e secondo le modalità previste dal bando.

Una volta svolte queste pratiche burocratiche – ma sempre prima di partire – occorre effettuare la registrazione all’Università ospitante, rispettandone tempi e modalità e farsi approvare dal coordinatore della propria area il Learning Agreement (cioè il documento nel quale sono indicati gli esami – o le attività nel caso dei tirocinanti – che si andranno a svolgere presso l’istituto universitario di destinazione nonché gli esami che verranno riconosciuti al ritorno). Questo Learning Agreement dovrà essere consegnato all’Ufficio Erasmus e bisognerà prenderecontatto con l’ufficio Erasmus dell’università partner per eventuale supporto nella ricerca di alloggio o per quanto riguarda aspetti logistico organizzativi legati al periodo di permanenza all’estero.

Finalmente p ora di partire! Ma è bene ricordare che nel corso della propria permanenza all’estero occorrerà trasmettere la data di arrivo presso l’università partner all’Ufficio Erasmus, farsi certificare, dall’università ospitante, la data di rientro e farsi certificare dall’università ospitante le attività svolte durante il periodo di permanenza all’estero (Transcripts of Records).

Una volta rientrati in Italia, infine, occorrerà  comunicare all’Ufficio Erasmus il proprio rientro e presentare copia del Transcripts of Records e chiedere il riconoscimento delle attività svolte all’estero, facendo riferimento al Learning Agreement.

Requisiti per essere selezionati per l’Erasmus

Si, la burocrazia sembra essere tanta, ma vi assicuriamo che vale la pena trascorrere alcuni mesi presso una università partner, specializzandosi su materie che magari possono essere concepite diversamente che in Italia, ampliando così il proprio bagaglio di conoscenze e la voglia di innovazione! Inoltre, partecipare alla formazione o ad un tirocinio all’estero, aumenta la cooperazione internazionale – fondamentale per tutti noi che risediamo nell’UE e siamo cittadini di questa grande istituzione sovrannazionale.

Dunque, vi siete decisi a partire… ricordate però che per partecipare all’ Erasmus di Unicusano è necessario essere in possesso di alcuni requisiti. Infatti, l’assegnazione delle borse è determinata dalla Commissione tenendo conto dei seguenti parametri:

  • Curriculum accademico dello studente al momento della presentazione della domanda (Punti max. 40)
  • Motivazioni didattico/scientifiche dell’attività oggetto della selezione e congruità con il piano di studi dello studente (Punti max. 25)
  • Certificazioni ed attestazioni linguistiche (Punti max. 10)
  • Colloquio con la Commissione (Punti max. 25)

Saranno ritenuti idonei i candidati che conseguiranno un punteggio non inferiore a 60 punti.

Andare in Erasmus da Siracusa

Ma dove fare l’Erasmus? Le possibilità sono tantissime e dipendono dalle aree formative di riferimento. Ecco un elenco:

Area Economica

Per quanto riguarda andare in erasmus per studenti di economia segnaliamo le segenti università partner:

  • University of Bialystok – Polonia
  • Universidad de Isabel I – Spagna
  • University of American College Skopje, School of Business – Macedonia
  • University of Osijek – Croazia
  • Atilim University – Turchia
  • Trakia University – Bulgaria
  • University Of National And World Economy (UNWE) – Bulgaria
  • University of Agribusiness and Rural Development, Bulgaria
  • The Wintelon State University in applied sciences in Legnica – Polonia
  • University of Zadar – Croazia
  • Unicorn University – Rep. Ceca
  • Universidad San Jorge – Spagna
  • Adana science and technology university – Turchia
  • Izmir University of Economics – Turchia
  • Mondragon Univertsitatea – Spagna
  • Universidad del Pais Vasco – Spagna
  • University of Bordeaux – Francia
  • UIC – Universitat Internacional de Catalunya – Spagna
  • Uniwersytet SWPS – University of Social Sciences and Humanities – Polonia
  • Siauliai University, Lithuania
  • University of Social Sciences in Lodz – Polonia
  • Budapest Metropolitan University – Ungheria
  • ISAL – Instituto Superior de Administração e Línguas – Portogallo

Area Giuridica

Queste sono le università partner per gli studenti di giurisprudenza che scelgono di fare l’erasmus con Unicusano:

  • University of Bialystok – Polonia
  • Universidad de Isabel I – Spagna
  • University of American College Skopje, School of Business – Macedonia
  • Atilim University – Turchia
  • Izmir University of Economics – Turchia
  • University of Osijek – Croazia
  • Masaryk University – Rep. Ceca
  • UIC – Universitat Internacional de Catalunya – Spagna
  • Universität Hamburg – Germania
  • Uniwersytet SWPS – University of Social Sciences and Humanities – Polonia
  • Universidad Nacional de Educación a Distancia (UNED) – Spagna

Area Psicologica

Per gli iscritti al corso di laurea in scienze politiche, queste di seguito sono le univerità partner presso le quali è consigliato fare erasmus:

  • Universidad de Isabel I – Spagna
  • Atilim University – Turchia
  • Izmir University of Economics – Turchia
  • University of Zadar – Croazia
  • University of Potsdam – Germania
  • Albert-ludvigs-Univesitat Freiburg – Germania
  • Universitat Kassel – Germania
  • University of Osijek – Croazia
  • University of Oviedo – Spagna
  • Uniwersytet SWPS – University of Social Sciences and Humanities – Polonia
  • University of Social Sciences in Lodz – Polonia
  • Universitat Rovira I Virgili – Spagna

Area Ingegneristica

Gli studenti di ingegneria possono svolgere il periodo di studio all’estero presso le seguenti università:

  • Atilim University – Turchia
  • Mondragon Univertsitatea – Spagna
  • Trakia University – Bulgaria
  • University of Cordoba – Spagna
  • Izmir University of Economics – Turchia
  • Adana science and technology university – Turchia
  • Universitè Pierre et Marie Curie – Francia
  • University of Osijek – Croazia
  • Ihsan Dogramaci Bilkent University – Turchia
  • Universitatea Politehnica Bucarest – Romania
  • Friedrich-Alexander-Universitat Erlangen-Nurberg – Germania
  • Universidad de Malaga – Spagna
  • The Wintelon State University in applied sciences in Legnica – Polonia
  • University of Lappeenranta – Finlandia
  • Universitade de Coimbra – Portogallo
  • Silesian university of Technology – Polonia
  • Universitat Autonoma de Barcelona – Spagna
  • Spain – Universidad Politécnica de Madrid, ETSI Agronomos
  • Siauliai University, Lithuania
  • Universidad Nebrija – Spagna

Area Politologica

  • University of American College Skopje, School of Business – Macedonia
  • Atilim University – Turchia
  • Universidad de Jaen – Spagna
  • Izmir University of Economics – Turchia
  • University of Macedonia (department of educational and social Policy) – Grecia
  • Universitat de Valencia – Spagna
  • Budapest Metropolitan University – Ungheria

Area Formazione

Infine, gli iscritti a Scienze dell’educazione possono fare l’erasmus qui:

  • Universidad de Isabel I – Spagna
  • Atilim University- Turchia
  • Izmir University of Economics – Turchia
  • Trakia University – Bulgaria
  • University of Zadar – Croazia
  • Universidad de Malaga – Spagna
  • University of Macedonia (department of educational and social Policy) – Grecia

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali