informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Master in business administration a Siracusa

Commenti disabilitati su Master in business administration a Siracusa Studiare a Siracusa

L’Università online Niccolò Cusano ha attivato un master in business administration a Siracusa, rivolto a tutti coloro che – in seguito laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509 o ad una laurea specialistica e magistrale ai sensidei D.M. 509/99 e D.M.270/2004 hanno intenzione di intraprendere un percorso accademico  finalizzato alla direzione d’impresa.
master in business administration a siracusa

Infatti, il percorso formativo offerto dal Master in business administration a Siracusa ha come finalità quella di sviluppare professionalità altamente specializzate e in grado di operare con versatilità e dinamismo nei settori dell’economia, finanza e mercati, general management, marketing, diritto aziendale, nuove tecnologie.

La richiesta di professionisti in grado di imporsi ad alti livelli dirigenziali, infatti, è sempre crescente in quanto spesso le aziende non hanno tempo di formare le nuove leve che partono dalla gavetta e – soprattutto – in caso di necessità a stretto giro richiedono figure già altamente specializzate.

Spesso sono proprio coloro che hanno ricevuto una formazione in business administration a dover farsi carico della sorte di aziende che, altrimenti, rischierebbero il fallimento. Per questo c’è da pensare che ad una retribuzione economica elevata corrispondono anche responsabilità gravose.

Vediamo ora alcune specifiche riferite al master in business administration a Siracusa per continuare poi con un focus sulle professioni del business, in particolare relativamente a cosa fa un general manager all’interno delle aziende.

Master in business administration a Siracusa

Il Master in business administration a Siracusa (MBA) attivato dall’università online Niccolò Cusano è un corso di II livello, al quale si può accedere solo se si è in possesso di una laurea specialistica.

Il master online a Siracusa, afferente alla facoltà di Economia, ha la durata di un anno (1.500 ore) per 60 crediti formativi.

L’ordinamento didattico del master (seppur con possibili cambiamenti) prevede insegnamenti riferiti alla seguenti tematiche:

  • Elementi di matematica generale, statistica, economia politica, economia aziendale
  • General Management
  • Economia e finanza
  • Contabilità e Finanza
  • Decision making e metodi di business quantitativo
  • Marketing Management
  • Management Strategico
  • Business Law
  • Gestione delle risorse umane
  • Innovazione e ICT
  • Sostenibilità: economia, ambientale, sociale

Il Master può essere seguito grazie alla modalità e-learning promossa dall’Università Niccolò Cusano.

In questo modo, le video lezioni potranno essere “frequentate” collegandosi alla piattaforma telematica messa a disposizione sul sito internet dell’università, dalla quale potranno essere scaricate anche delle dispense e grazie alla quale sarà possibile seguire anche eventuali seminari di aggiornamento e approfondimento tematico.

La modalità e-learning  è perfetta non solo per i neo-laureati che non vogliono rinunciare alle proprie passioni o che sono intenzionati a restare a Siracusa, ma anche per i professionisti che già lavorano e che hanno intenzione di ampliare le proprie conoscenze, così da raggiungere gradi di inquadramento più elevati.

Inoltre la formazione online permette di far sedimentare la capacità di organizzazione e pianificazione, nonché sviluppare una corretta gestione del proprio tempo.

Le professioni del business

Tra le professioni del business che è possibile raggiungere grazie alla formazione offerta dal master in business administration a Siracusa (MBA), ne ricordiamo alcune:

Chief Executive Officer

Tra le professioni del business quella dell’amministratore delagato è certamente una tra quelle con più alto grado di responsabilità. L’amministratore delegato è un componente del consiglio di amministrazione di una società, al quale il consiglio stesso ha delegato poteri specifici.

Questa figura si distingue da quella del general manager in quanto il direttore generale è a tutti gli effetti un dirigente (cioè un dipendente dell’azienda) mentre l’amministratore delegato ne è amministratore e per questo risponde solo ai soci/azionisti.

Project Manager

Quello del project manager è un ruolo di gestione operative essendo il responsabile unico dell’avvio, della pianificazione, dello svolgimento, del controllo e infine della chiusura di un progetto a cui ha dato vita in collaborazione con altri reparti aziendali (che lui stesso ha coordinato).

Business Development Manager

Questa figura professionale si occupa dell’individuazione di nuovi mercati ancora inesplorati dove riuscire ad imporsi, studiando nuove possibilità di business.

Dopo avere analizzato i competitor, nello specifico, si occupa della stesura di nuovi business plan in collaborazione con il reparto marketing e sotto la direzione del direttore.

Human Resources Manager

Il manager del reparto risorse umane è una figura (molto richiesta attualmente anche da piccolo aziende) che si occupa della gestione della “forza lavoro” aziendale, cioè del personale.

Il responsabile delle risorse umane stilerà il budget da dedicare alle nuove assunzioni e alla formazione, in accordo con il general manager.

Marketing Manager

La figura del marketing manager, abbastanza nuova all’interno delle aziende, si occupa di coordinare il reparto marketing al fine di operare sul web e sui social network per aumentare la base di clientele e di utenti interessati ai prodotti aziendali.

Strategy Manager

Quando si parla di marketing strategico si fa riferimento a questa figura professionale in grado di conciliare la creazione del valore per il cliente con la necessaria redditività aziendale.

Nello specifico lo strategy manager lavora a braccetto con il marketing manager per pianificare azioni volte a posizionare al meglio l’azienda sul mercato.

Finance Manager

Il finance manager è una figura professionale che opera in stretto accordo con la direzione o il consiglio di amministrazione in quanto si occupa di sviluppare di progetti nascenti analizzando la destinazione di eventuali nuovi investimenti.

Nello specifico si occupa di strutturare l’attività del dipartimento finanziario controllando la gestione amministrativa dell’azienda, elaborandone il bilancio e gestendone le attività fiscali e di tesoreria.

Tra le professioni del business è quella maggiormente legata alla gestione dell’aspetto economico.

Management Consultant

La norma europea definisce la consulenza come un “insieme di attività multidisciplinari di lavoro intellettuale, nel campo delle attività di management, che mira a creare valore o a promuovere cambiamenti, attraverso la fornitura di consigli o soluzioni, intraprendendo azioni oppure producendo servizi erogati”.

Dunque, nel dettaglio, il consulente può operare come braccio destro di tutte le figure professionali indagate in precedenza e anche di un general manager che ha bisogno di riorganizzare l’assetto aziendale.

Cosa fa un general manager

Abbiamo tralasciato di indagare, tra le professioni del business, cosa fa un general manager – ed è proprio questa una delle figure portate in auge dal master in business administration a Siracusa dell’Università online Niccolò Cusano.

E proprio a cosa fa un General Manager è necessario dedicare un paragrafo di questo articolo: questa figura professionale, infatti, è colui che coordina tutte le figure citate in precedenza con l’unico intento di fare il bene per l’azienda.

Il master in business administration promulgato dall’Università Niccolò Cusano mira a fornire tutte le competenze necessarie per entrare a testa alta nel mondo del business, spiegando bene cosa fa un general manager.

In questo modo coloro che decideranno di ampliare la propria formazione con il master saranno perfettamente in grado di ricoprire questo ruolo, entrando nell’organico aziendale direttamente in una posizione dirigenziale.

La caratteristica base riferita a cosa fa un general manager, oltre all’alto carico responsabilità che caratterizza questa professione, è la capacità di saper gestire tutte le aree aziendali in maniera efficiente ed organizzata.

La comunicazione tra le diverse aree aziendali sarà uno dei primi punti su cui un general manager andrà a lavorare, al fine di rendere più agevoli i passaggi tra reparti di informazioni e spunti per nuovi progetti.

La sinergia aziendale, infatti, è basilare per ridurre al minimo eventuali problemi e inconvenienti tra reparti dovuti ad una mancanza di comunicazione. Anche il riuscire a portare avanti progetti in breve tempo ed in maniera efficace si deve ad un corretto flusso di informazioni.

Inoltre, tra le attività proprie di un general manager c’è la gestione riferita ai costi e ricavi aziendali (gestione di spese e profitti) sulla base dei quali sarà valutata la sua capacità di organizzazione dal consiglio di amministrazione.

Infine, il general manager dovrà supervisionare le attività di marketing messe in atto dall’azienda ed essere responsabile della pianificazione strategica.

Ma a quanto ammonta lo stipendio di un general manager?

Dipendentemente dalla realtà aziendale nella quale si trova ad operare (tenendo anche presente il territorio della sede di lavoro, la industry e la dimensione dell’azienda) e di quanto sia “urgente” il suo lavoro nel caso di gestione di un momento critico per l’azienda, lo stipendio di un general manager si aggira intorno ai 150.000 euro/annui.

Per fare dei paragoni, vediamo che lo stipendio annuo di un direttore marketing difficilmente supera i 120.000 euro/annui, mentre quello di un responsabile delle risorse umane si aggira intorno al 100.000 euro/annui.

Per questa retribuzione cospicua, sono molti i giovani interessati a cosa fa un general manager i quali scelgono di frequentare il master in business administration a Siracusa dell’Università online Niccolò Cusano.

L’interesse di questi ragazzi – secondo un sondaggio condotto dallo staff dell’università online – è riferito a occupazioni in Sicilia, così da cercare di valorizzare e far sviluppare le aziende del territorio, senza dimenticare la possibilità di imporsi come professionista anche nel resto d’Italia o all’estero.

Per avere maggiori informazioni sul master in business administration a Siracusa di Unicusano e per aumentare le vostre conoscenze riferite alle professioni del business, è possibile contattare lo staff dell’Università online che saprà rispondere a tutte le vostre domande.

Come? Basta collegarsi al sito internet dedicato o chiamare il numero 800 98 73 73.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali