informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Top film fantascienza: ecco quali vedere assolutamente

Commenti disabilitati su Top film fantascienza: ecco quali vedere assolutamente Studiare a Siracusa

Volete la lista dei top film di fantascienza da vedere (e ri-vedere)?Per tutti gli appassionati del genere e èer tutti coloro che vogliono avere il primo impatto con la fantascienza gustandosi un film cult approvato da pubblico e critica, ecco una speciale classifica a cura dello staff dell’Università online Niccolò Cusano di Siracusa.
migliori film di fantascienza
La voglia di raccontare di più a proposito dei migliori film di fantascienza nasce proprio dalla consapevolezza dello staff dell’università online siciliana della passione dei giovani per il cinema.

Infatti, secondo un sondaggio condotto dallo staff della Unicusano di Siracusa, tra le passioni degli universitari iscritti ai corsi in modalità telematica c’è proprio il cinema, con il 67% di preferenze. Vista una percentuale così alta, si è voluto indagare ulteriormente nei gusti degli studenti, domandando il genere cinematografico preferito.

È emerso che il genere di fantascienza è – insieme al fantasy con cui spesso si intreccia – al primo posto con il 51% di preferenze, seguito dalle commedie romantiche (22%), dagli horror (19%) e dai thriller con l’8% di preferenze.

Insomma, i film fantascienza sono protagonisti indiscussi e – quindi – è scaturita necessariamente la voglia di fare una classifica dei film di fantascienza più belli, quelli che vanno visti almeno una volta nella vita.

Siete pronti? Continuate a leggere…

Film belli di fantascienza: ecco la classifica

Fantascienza, fantasy, futuri immaginari o altri mondi: ecco tutti i film del genere che è impossibile non vedere…

Trilogia di Guerre Stellari

Iniziamo da un grande classico, anzi, da tre grandi classici. Si tratta dei successi cinematografici targati George Lucas degli anni ottanta. Nello specifico stiamo parlando di: Guerre Stellari, Il ritorno dello Jedi e L’impero Colpisce Ancora.

La storia dovrebbero conoscerla tutti, anche grazie al “prequel” della fine degli anni ’90 che ha avvicinato molti giovanissimi ai tre film originari; ciò che conta è che si tratta di un vero must tra i film del genere fantascientifico: ci sono cavalieri, c’è la “magia” e ci sono creature fantastiche a popolare mondi lontanissimi.

Un’epopea fantasy in una “galassia lontana lontana” che ha rappresentato un fenomeno di costume sull’intero globo terrestre e per tutta la cinematografia di genere.

Trilogia di Ritorno al Futuro

Non deve sorprendere che dopo una trilogia epocale segua… un’altra trilogia epocale. Stavolta parliamo di fantascienza intesa come futuro e quale migliore esperimento cinematografico che Ritorno al Futuro poteva narrare gli avveniristici (all’epoca) anni Duemila?

Nel primo film della serie, Marty McFly viene catapultato per errore nel 1955 (dal 1985), grazie alla macchina del tempo ideata dal suo amico scienziato Doc. Una manciata di ironia, gag esilaranti, dialoghi d’antologia e intrecci intriganti sono gli ingredienti base del film.

Il fortunatissimo film è stato seguito pochi anni dopo dall’Episodio 2 nel quale Marty si ritrova prima nel 2015 e poi di nuovo nel 1955 per cercare di correggere errori “spazio-temporali”. Il terzo film della serie, invece, si distacca dai due precedenti e racconta le avventure di Doc scappato in un passato a lui caro: il far west.

Blade Runner

È una poesia visionaria su un futuro (ahimè, al momento attuale assai prossimo) dove l’umano incontra l’artificiale per dare senso alla sua esistenza, diretto da Ridley Scott.

Si tratta della storia di Deckard, poliziotto specializzato nella caccia ad androidi e robot, che dovrà dare la caccia a cinque malvagi replicanti che da una colonia spaziale si sono rifugiati sulla Terra.

2001: Odissea nello Spazio

La fantascienza ha un nome: quello di Stanley Kubrik. Il regista ha saputo racchiudere in un film un’esperienza visiva inedita e suggestiva, gestita con tocco da maestro.

La storia è quella di una missione speciale gestita e supervisionata da Hal 9000: un computer di ultimissima generazione con un tocco umano quasi commuovente.

E.T. L’extraterrestre

Potrebbe classificarsi ad una prima occhiata come un film per ragazzi, ma il capolavoro di Steven Spielberg resta una pietra miliare nel cinema di fantascienza e  – se rivisto da adulti – assume nuovi significati e sviluppi più profondi.

Si tratta della storia di un extraterrestre “adottato” da un bambino, fin che tra i due si instaura un profondo rapporto di amicizia che li lega anche a livello emotivo.

La frase “ET telefono casa” pronunciata dall’alieno ha commosso intere generazioni e l’irruzione nell’universo dei ragazzi da parte del mondo degli adulti, che vogliono impadronirsi di ET, ha sconvolto ed emozionato tutti. Atmosfere fiabesche e una trama fantascientifica si intrecciano al fine di creare un’avventura stupefacente e toccante per tutte le età.

Alien

Infine, arriviamo ad una fantascienza horror il cui baluardo è Alien, film del 1979 di Ridley Scott.

Nella storia, l’equipaggio della nave spaziale Nostromo è in ibernazione durante il lungo viaggio di ritorno sulla Terra , quando il suo sonno viene interrotto da un misterioso segnale di SOS. La ciurma riuscirà a riprendere il viaggio… ma non saranno più da soli.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali